In tanti anni abbiamo imparato molto,

oltre che dagli addetti ai lavori, anche dai nostri clienti; abbiamo collaborato con grafici, progettisti, artisti, condividendo esperienze e idee.

E siccome questo lavoro davvero ci appassiona, ci piace anche raccontarlo. Qui abbiamo tutto per far conoscere il passato e il presente della tipografia: dai caratteri mobili, a una linotype del 1890 (macchina per la composizione tipografica a caldo), alle macchine di ultimissima generazione.

E poi si può seguire tutto il processo della stampa, dalla progettazione all’allestimento, la scelta delle macchine e delle carte, le prove di colore, i vari tipi di plastificazione e lucidatura, le fustellature e il taglio.

  • Rilegatura rigida/bodoniana

    L’interno è un blocco libro cucito a filo-refe. L’esterno rigido viene usato quando serve dare spessore e rigidità alla copertina usando cartoncini pesanti o accoppiati. L’esterno bodoniano sostituisce il cartoncino con un dorso in tela.

E anche insegnato a tanti.

formazione_01

Da sempre collaboriamo con le scuole di grafica di Roma, come l’Istituto Europeo del Design IED e i Centri di Formazione Professionale Pio XI, Don Orione, Albafor, N. Capannella e altri Istituti.

Tantissimi sono i ragazzi venuti in visita nella nostra tipografia, con i professori ma anche da soli. Molti hanno fatto qui da noi i loro stage di formazione e di approfondimento, venendo a conoscenza delle regole fondamentali che governano il mondo del lavoro.

Una volta diplomati, alcuni li abbiamo seguiti quando mettevano in piedi i loro studi di grafica e spesso li abbiamo anche aiutati e consigliati, sostenendoli nella realizzazione tecnica idonea alla lavorazione. Oggi, quegli stessi ex-giovani grafici hanno studi importanti e ci fanno stampare bellissimi lavori.